NUMERO 1 - ROSA GIUGNO 2020 | Editoriale



Ho sempre amato le riviste: moda, beauty, automobili, pettegolezzi, cucina, arredamento, cavalli e segugi, non importa.


Sfogliarle è il mio rito della vacanza o di un momento di relax, che conservo come abitudine da quando ero ragazzina. Quando arrivavo al mare, una delle prime tappe era l'edicola, dove con mia mamma facevamo incetta di riviste, tornavamo a casa fiere con la nostra pila di magazine e la sera ci mettevamo a sfogliarle, sognando di indossare quel vestito elegante per un evento importante o annotandoci i consigli di bellezza da mettere in pratica per diventare toniche e radiose.


Era una lettura piacevole, veloce, rilassante. Che mi aiutava a capire i miei gusti, che cosa mi piacesse e che cosa no, e che mi faceva trascorrere dei momenti allegri e di leggerezza che ancora ricordo.


Ancora oggi mio marito mi esorta a passare in edicola quando siamo in vacanza: sa che tornare a casa con la rivista sotto al braccio per me significa relax, spensieratezza e una mezz'oretta da dedicare a me stessa, che non guasta mai.


L'edicola è una tappa obbligata anche prima di un viaggio in aereo o in treno: in quel caso sfogliare un magazine mi aiuta a lenire l'ansia del volo, o a mettere in pausa il cervello dopo una giornata di lavoro durante il tragitto per il ritorno a casa.


Così, quando ho iniziato a ripensare seriamente al mio blog, vitadiunamarmotta, in occasione dei miei 40 anni e dei suoi 10 anni dalla prima pubblicazione, l'ho immaginato non più come il mio semiserio di(vag)ario personale, che è sempre stato un po' confusionario e ondivago come me, ma come un vero e proprio blog-zine.


Non un magazine, perchè non si tratta di una testata giornalistica e riporta articoli per il momento scritti principalmente da me; non un blog, perchè vorrei che avesse un respiro più ampio e un'apertura su più argomenti oltre al beauty, trattati in maniera leggera, ma con il giusto grado di approfondimento.


Ogni mese, quindi, pubblicherò un numero nuovo del blog-zine, che conterrà diverse rubriche, un "paginone centrale" focalizzato su un particolare argomento e un angolo dedicato alle chiacchiere su argomenti di ispirazione. Si parlerà di materie prime, ricette per lo spignatto, prodotti beauty high e low cost realmente efficaci, e benessere olistico.


L'ho chiamato botè perchè quello è il suono della parola francese beautè, che significa bellezza. Botè è anche l'acronimo di Benessere, Olismo, Terra e Energia: tutti elementi che fanno parte secondo me di un approccio allo stare bene con se stessi e con il mondo che ci circonda che è alla base della vera bellezza, di cui siamo sempre alla ricerca!


Che lo leggiate tutto o no, che sostiate solo sull'home page o approfondiate fino all'ultimo articolo, vorrei lasciarvi, soprattutto in un momento come questo, almeno per un attimo quella sensazione di rilassamento, pace mentale e curiosità che leggere una rivista lascia a me.


Grazie per essere qui!


Sempre Vostra


Michela (Marmotta)










Dai, scrivici! Hai qualche richiesta, curiosità, o bisogno di un consiglio? Digita il tuo messaggio qui sotto!

© 2023 by Train of Thoughts. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now