BOTE' MAGAZINE GENNAIO 2021 | Editoriale

Ci siamo liberati da poco del 2020, ma a quanto pare il 2021 ha subito messo in chiaro che non è il caso di allargarsi troppo.



Se c'è una cosa che stiamo imparando da questo momento, è di evitare il più possibile le aspettative e i programmi a lungo termine: io che di solito in questo periodo dell'anno pianifico (o perlomeno ci provo) le vacanze dell'anno sognando il prossimo check in, già mi sento fortunata se posso segnare un avvenimento nell'agenda della prossima settimana.


E per avvenimento intendo cose del tipo: iscrivere la bambina a scuola; pensare all'amica che oggi ha una visita medica importante; provare a fare le bugìe; vado in montagna? no, non ci si può muovere dal comune.


E' vero, suona un po' noioso, banale e ordinario. Però, se ci pensiamo bene, ci sono tante cose che diamo per scontate, senza soffermarci mai sull'importanza di avere anche solo la possibilità di poterle fare. Il qui e ora, la mindfulness di cui si parla tanto alla fine sono questo, no? Se esistono addirittura dei corsi per insegnarti a pensare che ieri è passato e quindi non esiste più, e domani non è ancora arrivato quindi perchè preoccuparsi, forse alla fine è proprio vero che quello che importa veramente è soltanto ciò che stai facendo adesso, in questo preciso momento.


Imparare a pensare in modo diverso. Trovare soluzioni nuove a problemi vecchi. Perchè non provare a farlo con l'ambiente?


Nella rubrica Botèco, Orietta ha scritto proprio di questo: cosa non abbiamo mai fatto per l'ambiente? Non si tratta di trasformarsi improvvisamente in inflessibili vegani quando con qualche piccolo accorgimento e pensiero possiamo dare un contributo alla manutenzione del nostro pianeta;


Ti piace fare le pulizie? Probabilmente no, in fondo non piace a nessuno. Ma hai mai provato a pensare che anche prendersi cura dei propri oggetti e del luogo che abitiamo è anch'essa una forma di meditazione? Noi pensiamo di sì, ed è per questo che insieme ad Alessia inauguriamo questo mese una nuova rubrica del magazine, quella dedicata alla pulizia della casa, con prodotti ecologici e fai da te. Non abbiamo ancora deciso come chiamarla, se avete delle idee scrivete a botemagazine@gmail.com!


A proposito di meditazione ed energia, questo mese proseguiamo il viaggio insieme a Novella alla scoperta dei chakra numero 2 e numero 3 (se ti sei persa il chakra numero 1 clicca qui), mentre con Chiara scopriremo quali sono i cristalli da abbinare a ciascun chakra, e come utilizzarli.


Abbiamo provato poi una delle novità di Antos Cosmesi del 2020: permetteteci di presentarvi la Essence Booster Illuminante ai Galattomiceti.


I bocconcini di Botè (cose belle che succedono in giro per il mondo) questo mese sono molto divertenti: passiamo da Tik Tok ai podcast, dall'hennè ai canali youtube di cucina, raccontando una piccola vittoria che la bellezza inclusiva si è portata a casa vs. il solito vecchio pedante e fastidioso modello di bellezza irraggiungibile.


E infine, per non perdere la buona abitudine di produrre in casa i propri cosmetici, vi proponiamo una ricetta facile facile per realizzare il gel ai semi di lino (chi non lo conosce!), e un'altra per utilizzarlo, confezionando una maschera capelli altamente rigenerante per i capelli, che in questa stagione diventano sempre secchi secchi.


Motto di gennaio: combattiamo la secchezza! Ok quella esteriore, ma soprattutto quella interiore.


Un abbraccio caldo,


Michela

@vitadiunamarmotta

Dai, scrivici! Hai qualche richiesta, curiosità, o bisogno di un consiglio? Digita il tuo messaggio qui sotto!

© 2023 by Train of Thoughts. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now