Il Burro Corpo Susanne Kauffman, Protagonista Nella Stagione Fredda


Il glorioso Body Butter di Susanne Kaufmann è il protagonista indiscusso all'approssimarsi della stagione fredda.


Potrei raccontarvi che qualsiasi prodotto per il corpo va bene, l'importante è nutrire la pelle: non lo farò. Qualsiasi prodotto non va bene. I burri corpo non sono tutti uguali, e non sono intercambiabili con altre tipologie di prodotto tipo latte corpo, balsamo corpo, olio corpo etc.


Veniamo subito al sodo:


il Body Butter non potrà mai deludervi o farvi pentire dell'acquisto


(66€ sul sito, vi assicuro che visti i prezzi del brand è praticamente regalato).


Questo perchè si tratta di un burro per il corpo, formulato per combattere la pelle secca e molto secca, i cui ingredienti scelti sono talmente pregiati che si può utilizzare anche sulla pelle dei bambini (Scorri sotto per leggere l'INCI).


La texture è cremosa e ultra ricca, sembra una panna montata ferma. Nonostante ciò, si fonde immediatamente a contatto con la pelle e si assorbe subito, senza lasciare macchie o nemmeno una vaga idea di unto.


E poi il un profumo, signori miei. Sa di fresco, di buono e di pulito.


Quello che si prova dopo averlo messo addosso è una sensazione di confort e pelle compatta e morbida inarrivabile ma soprattutto duratura: il giorno successivo all'applicazione la pelle è ancora morbida come il velluto. Quanti burri corpo conoscete in grado di fare questo?



...ipnotico...


A tutto ciò si aggiunga:


l'elegantissimo packaging in vetro

Semplice ed essenziale, lascia parlare il prodotto. Sono in vetro quasi tutti i contenitori di Susanne Kaufmann (tranne i solari e i deodoranti), e a chi ha dei problemi comportamentali con la skincare non trascurabili come la sottoscritta fanno venire voglia di essere accarezzati e guardati per ore.


I prodotti di Susanne Kaufmann sono naturali al 100%

Frutto ognuno di un lungo percorso di ricerca, che unisce un'approfondita selezione di elementi naturali, tecnologie di produzione esclusivamente basate su energie rinnovabili e procedure certificate e sostenibili, sviluppate dai ricercatori del suo team.


Susanne Kaufmann ha una storia molto interessante di imprenditrice

ha assunto a 23 anni la direzione dell'hotel di famiglia a Bezau, poi vi ha creato una SPA, per la quale ha studiato dei trattamenti appositi, poi ha trasformato quei trattamenti da cabina in una vera e propria produzione di cosmetici a scala industriale (nel 2003).


Ultimo, ma non per importanza:

Susanne Kaufmann è da sempre sostenitrice della sinergia tra prodotto cosmetico e beauty device

(i suoi roller di ossidiana sono tra i più famosi sul mercato), filosofia che personalmente abbraccio in pieno (e troppo spesso mi sono sentita sola in questa battaglia).


E ora l'INCI, per le amanti del genere. Leggete e sorridete:


aqua purificata (water)

olea europaea (olive) fruit oil: olio di oliva

pentylene glycol nat.: umettante (è specificato che è di origine naturale)

butyrospermum parkii (shea) butter : burro di karitè

cera alba (bees wax): cera d'api

tocopherol: tocoferolo (vitamina E)

lactis proteinum (whey) powder: proteina della latte (polvere)

helianthus annuus (sunflower) seed oil: olio di semi di girasole

mel (honey): miele

pollen extract: estratto di polline

cetearyl alcohol: alcol cetilstearilico, emulsionante di origine naturale

glyceryl stearate citrate: emulsionante di origine vegetale

glycerin: glicerina

sucrose stearate: emulsionante e idratante di origine vegetale

sodium stearoyl glutamate: emulsionante

xanthan gum: gomma xantana

parfum (fragrance from natural scents): profumazione da fragranze di origine naturale



Dai, scrivici! Hai qualche richiesta, curiosità, o bisogno di un consiglio? Digita il tuo messaggio qui sotto!

© 2023 by Train of Thoughts. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now